“Sesso per un lavoro in tv, fui la prima a denunciare a Le Iene. Ma venni boicottata”

Era il 2005. Dodici anni prima del caso Weinstein e del movimento #MeToo. La vicentina Michela Morellato , allora 18enne, denunciò di aver subito pesanti avances da parte di un popolare giornalista tv che gli aveva proposto, secondo quanto raccontato dalla giovane, un posto nel mondo dello spettacolo in cambio di sesso.

image (17)“Già allora si sarebbe potuto far scoppiare lo scandalo”, sottolinea, in un’intervista a ‘Il Giornale di Vicenza’, Michela Morellato rivendicando di essere stata la prima ad avere il coraggio di denunciare.
“Avevo 18 anni – racconta – ed ero alla ricerca di un posto nel mondo. Mi disse che ero un volto interessante per la sua trasmissione. In macchina respinsi le sue pesanti avance mettendomi a urlare. Lui si scusò, aveva 34 anni più di me, e avrei potuto perdonarlo”, dice oggi a distanza di anni. Poi però “mi disse che era un pezzo grosso, che creava e distruggeva le ragazzine come me se non erano carine con lui. Non sopportai quelle parole – spiega al quotidiano – e la mia sete di giustizia mi spinse a denunciarlo”.
A far venire alla ribalta il caso di Michela Morellato fu il programma le ‘Iene’. Il giornalista tv fu denunciato per molestie sessuali, poi la sua posizione fu archiviata e “Michela – riferisce ‘Il Giornale di Vicenza’ – fu risarcita”. “Quello che mi indigna – lamenta Morellato – è che le benpensanti di oggi all’epoca non mi diedero un briciolo di solidarietà”. E denuncia: “Venni boicottata”. “Le televisioni nazionali mi misero nella lista delle persone scomode”, racconta Morellato, che conclude: “Ci vuole coraggio ad andare controcorrente. Può costare caro. Non fai carriera”.

Aurora Ramazzotti compie 21 anni: sui social le dediche bellissime dei genitori

Aurora Ramazzotti ha compiuto gli anni e sui social sono apparse le dediche dei suoi genitori famosi, Michelle Hunziker ed Eros Ramazzotti. La ragazza ha spento 21 candeline e organizzato una festa allo scoccare della mezzanotte del 5 dicembre. Auguri social e foto di baci appassionati anche dal fidanzato Goffredo Cerza.

24796355_1781674361843194_6597500363706809594_nSono passati 21 anni da quando Eros Ramazzotti cantava L’aurora, brano dedicato a sua figlia appena nata. Oggi quella bambina è diventata una ragazza che ha intrapreso una carriera televisiva, come conduttrice del daily di X-Factor, sulle orme della mamma Michelle Hunziker.
“Solare, altruista, onesta, sensibile, piena di talento, divertente, forte, birichina e ogni tanto anche pirlottina”, così la descrive la mamma condividendo su Instagram uno scatto che mette in risalto tutta la somiglianza tra le due. E il papà ricorda come il tempo vola.

Scollata e luccicante, Ilary Blasi vince il GFVip

Chi pensava che Giulia De Lellis avrebbe vinto il Grande Fratello Vip si è dovuto ricredere. Daniele Bossari ha trionfato in finale portando a casa soddisfazioni personali e vittoria professionale.
Volete sapere chi è stata invece la regina della serata conclusiva? Non c’è dubbio Ilary Blasi. La Capitana ha messo a segno uno dei più soddisfacenti gol della propria carriera, dimostrando qualità, ritmo, spigliatezza e seduzione.

C_2_box_49151_upiFoto1FArchiviate le “bambine di Giulia” che all’atto pratico hanno dimostrato di non essere poi così numerose e potenti, sul palco del GF Vip c’è stato posto per i “bambini di Ilary”: Cristian, Chanel e Isabel hanno aperto una busta con scritto “Mamma per noi hai vinto tu!”, regalando un dolce quadretto della amatissima famiglia Totti.
Ma veniamo al look scelto per l’occasione: la tenera mamma Ilary Blasi ha scelto per la finale un outfit sexy e particolare che non è passato inosservato.
L’elegante tailleur Redemption cosparso di paillettes rosse, con dettagli in raso nero e reggiseno a vista è stato protagonista anche di alcune battute della serata.
“Ilary hai dimenticato un bottone allacciato” ha scherzato la Gialappa’s Band riferendosi alla profonda scollatura di Ilary Blasi che mostrava provocatoriamente l’intimo. “Quando torno in studio ti strappo il reggiseno!” ha rincarato piccato Alfonso Signorini dalla vasca in cui stava effettuando la prova con Cristiano Malgioglio.
Lei, spigliata e autoironica, ha sorriso e lasciato fare, ben sapendo che il look è uno degli ingredienti del suo successo. E noi non possiamo che unirci al coro dei suoi figli: “per noi hai vinto tu!”.

“Ero una star del Grande Fratello, ora raccolgo monetine fuori dai supermercati”: ecco di chi si tratta

Sembrava destinata a una grande carriera nel mondo dello spettacolo ed era amatissima dagli spettatori che la seguivano sul piccolo schermo mentre viveva nella casa del Grande Fratello, il re dei reality.

PAY-MAIN-PAY-Lisa-Appleton-MainLisa Appleton, ex concorrente britannica di 48 anni, ora vive nell’indigenza ed è costretta a raccogliere le monetine fuori dai supermercati.
In rete e sui social sono apparse delle immagini che non lasciano dubbi. Lisa, che ha partecipato alla nona edizione – quella del 2008 – del “Big Brother”, è lontana dalle scene da diverso tempo. Come riporta il Daily Star, la donna è stata truffata da un uomo che è riuscito ad aggirare lei e il suo fidanzato non appena raggiunta la fama. “Ci aveva promesso un futuro pieno di impegni, un documentario sulla mia vita, una serie di progetti faticosi ma gratificanti. Abbiamo creduto in lui, investendo soldi ed energie. Ci ha portato via tutto”, confessa.

nintchdbpict000275661556

Dopo essere stata derubata dei suoi risparmi ha sofferto di ansia e depressione. “Quando ho ripreso coraggio e sono tornata all’aria aperta mi sono trovata a camminare con lo sguardo basso, a caccia di monetine per terra vicino a negozi e supermercati… Una volta ho addirittura attraversato una strada di corsa, fermando le auto, perché avevo notato degli spicci incustoditi”. Lisa si dice però è pronta a rialzarsi e a pubblicare il suo libro: “Ho fatto scelte sbagliate, ho deluso persone care, ho ricevuto tanti insulti. Ma sono convinta che i fan provino affetto per me nonostante tutto. Saprò riconquistarli”.

Tu si que Vales, Belen esagera con un minidress anni 80 mozzafiato

Notevole outfit per Belen Rodriguez in occasione dell’ultima puntata di Tu si que vales. La showgirl sudamericana ha sfoggiato un originale minidress, nascondendo il decollete ma al tempo stesso mettendo in mostra le gambe statuarie, per la gioia dei fan.

23621704_1433587943430107_6697777514497609634_nSi tratta di un abito anni ’80, in laminato con le maniche lunghe, che conferma l’eleganza della soubrette nella conduzione del programma del sabato sera, mentre si rincorrono le voci che la vorrebbero al timone del prossimo Grande Fratello, che per lei rappresenterebbe un ulteriore salto di qualità nella carriera televisiva.

Gerry Scotti in lacrime a Tu si que vales per l’omaggio inedito di un concorrente

Momento di commozione durante la puntata di ieri di Tu si que vales. Le lacrime che scorrono in questo caso sono quelle di Gerry Scotti, che ha pianto per l’omaggio che il concorrente Denys Dytyniuk gli ha dedicato.

http_media.tvblog.it001009_26_2015_22_03_01L’artista ha omaggiato il conduttore con un dipinto eseguito al momento, mentre sullo sfondo si inseguivano immagini salienti della carriera di Gerry che alla fine, incredulo, ha lasciato andare qualche lacrima e si è alzato in piedi per abbracciare il concorrente.
“Sono emozionato come un bambino a Natale. Io non ho mai avuto un omaggio come questo, sono commosso veramente. Grazie veramente bello”, ha detto Gerry sinceramente colpito dall’omaggio.

Kim Kardashian conferma accidentalmente il sesso del bebè: “Aspetto una bambina”

Dopo la primogenita North (4 anni) e il piccolo Saint (2 anni), in arrivo un’altra femminuccia per Kim Kardashian e Kanye West. Ospite del talk di Ellen DeGeneres, la star del reality e di Instagram ha accidentalmente svelato il sesso del bebè, che dovrebbe nascere il prossimo gennaio. Parlando del baby shower ha infatti dichiarato: “North mi ha chiesto di poter giocare con i regali, in modo da testarli per la sorellina”.

C_2_articolo_3106771_upiImageppUn’indiscrezione sfuggita dalla bocca di Kim e subito sottolineata dalla conduttrice: “(Tua figlia North) E’ una collaudautrice di giochi…. e tu ci hai appena detto che aspetti una femmina”.
Dopo una seconda gravidanza complicata, la Kardashian per il terzo figlio ha deciso di affidarsi ad una madre surrogata. I West stanno seguendo da vicino la gravidanza, per assicurarsi che tutto proceda nel migliore dei modi, come ha confermato una fonte vicino alla famiglia: “Vogliono che tutto sia perfetto e che il bambino sia sano. Non vogliono complicazioni, per questo hanno fornito alla surrogata un regime alimentare preciso e seguono il processo passo passo”.
MAMMA DA 10 MILIONI DI DOLLARI AL GIORNO – La cosa più importante per Kim è la famiglia, ma non per questo trascura la carriera. Da tempo ha dimostrato di avere fiuto per gli affari e quando si tratta di profumi è imbattibile. La sua linea di fragranze ha infatti guadagnato ben 10 milioni di dollari in appena un giorno, con i 300mila flaconi andati a ruba in poche ore.

Gigi Buffon e Ilaria D’Amico, matrimonio top secret

TORINO– Un momento davvero speciale per Gigi Buffon e Ilaria D’Amico.
Gigi ha potato a casa il “The Best FIFA Football Awards 2017” diventando il miglior portiere al mondo della passata stagione mentre Ilaria prosegue con successo la sua carriera in tv.

ilaria-d-amico-buffon-617920I due sono stati fotografati mentre passeggiano con la famiglia allargata composta dal figlio Leopoldo Mattia e David Lee e Louise Thomas, nati dalla precedente relazione di Buffon con Alena Seredova. Secondo la rivista Gigi e Ilaria starebbero pensando al matrimonio e a quattro anni dal colpo di fulmine che li ha fatti innamorare, dovrebbero arrivare a breve le nozze.

Ex comico di Zelig vive in auto. Il legale della moglie: “Ha sperperato tutto, lei non c’entra”

Non è stata la separazione dalla moglie a gettare sul lastrico Marco Della Noce, l’ex comico della trasmissione Zelig che da alcuni giorni non ha altra casa che la sua macchina: a precisarlo è l’avvocato Andrea Natale, legale della ex moglie, che accusa Della Noce di aver rilasciato «molte dichiarazioni che non corrispondono a verità», aggiungendo che «il suo stato di bisogno dipende esclusivamente dal suo stile di vita».

Il cabarettista Marco Della Noce, uno dei protagonisti di Zelig con le sue performance di capomeccanico in tuta rossa Ferrari, costretto a vivere in auto a Lissone, 19 ottobre 2017. ANSA/FABRIZIO RADAELLI

L’avvocato Natale ricorda che la separazione è avvenuta nel 2007 e dal 2013 Della Noce ha smesso di dare «qualsiasi tipo di contribuzione» per il mantenimento dei figli e che «per oltre 12 anni ha avuto un’altra relazione affettiva, dalla quale è nata una terza figlia». «L’attore – spiega l’avvocato – irresponsabilmente ha sperperato quanto accumulato nei momenti più felici della propria carriera per ragioni che nulla hanno a che vedere con la separazione» e «anche nel momento in cui era all’apice della propria carriera, è sempre stato ‘restio’ ad adempiere ai propri obblighi di mantenimento dei figli».
Non esiste quindi, prosegue l’avvocato, «alcuna finalità demolitrice verso l’ex coniuge» da parte della sua assistita che non ha promosso «nessuna iniziativa esecutiva che ha riguardato la partita Iva, ma piuttosto eventuali crediti da lui goduti verso terzi». «Peraltro ogni iniziativa è stata pressoché vana – prosegue l’avvocato Natale – per cui non si comprende come il sig. Della Noce possa affermare che il suo stato attuale dipenda dalle iniziative della nostra assistita».

Jennifer Lawrence, denuncia gli abusi a inizio carriera: “Mi dicevano spogliati, poi…”

La confessione. La facevano spogliare e mettere in fila accanto ad altre donne per poi offenderla dicendole che era troppo grassa. Le chiedevano di perdere molti chili in pochi giorni costringendola a subire tutto in silenzio per non veder naufragare il suo sogno di diventare un’attrice. Sull’onda del caso Weinstein, anche Jennifer Lawrence, come tante altre donne prima di lei, ha raccontato lunedì dal palco dell’evento di Elle Women in Hollywood le esperienze “degradanti e umilianti” a cui è stata sottoposta all’inizio della sua carriera nel mondo del cinema.

Jennifer-Lawrence-Swimsuit“Quando ero molto più giovane e ho iniziato a recitare, i produttori di un film mi hanno chiesto di perdere 15 libbre (circa 7 chili, ndr) in due settimane”, ha detto Lawrence, aggiungendo che un attore era già stato mandato via per non essere riuscito a perdere peso abbastanza velocemente.
“Durante questo periodo – ha raccontato la star della saga ‘Hunger Games’ – una produttrice mi ha fatto mettere in fila nuda accanto ad altre 5 donne che erano molto, molto più magre di me. Eravamo una a fianco all’altra con solo una mascherina per coprire le parti intime”, ha spiegato Lawrence. “Dopo quel confronto degradante e umiliante, la produttrice mi ha detto che avrei dovuto usare le mie foto come stimolo per mettermi a dieta”.
L’attrice ha raccontato di essersi sentita “in trappola” in quegli anni perché desiderava disperatamente intraprendere la carriera di attrice cinematografica e, di conseguenza, si trovava nella posizione di non poter denunciare le umiliazioni che subiva. “Ho lasciato che mi trattassero così – ha spiegato – perché ho sentito di doverlo fare per la mia carriera”. Parlando delle esperienze di abusi raccontate da così tante donne sulla scorta del caso Weinstein, ha detto di aver provato ascoltandole un singolare senso di unità. Poi, rivolgendo il suo pensiero a chi si appresta oggi ad intraprendere la carriera di attore, Lawrence ha detto: “Ora basta, non dobbiamo più considerare normali queste orrende situazioni”.