Cecilia Rodriguez e Giulia de Lellis diventano maschere di Carnevale, ecco le ‘assurde’ foto

Cecilia Rodriguez chiusa nell’armadio e Giulia De Lellis sono le nuove maschere di Carnevale 2018 che hanno destato più scalpore. Alla fiera del trash, però, partecipano anche Ilary Blasi e Cristiano Malgioglio… I personaggi de GF VIP sono i più imitati: : ecco le foto più assurde e ironiche che girano sui social dei bambini travestiti da star e starlette della tv.

cecilia-e-giulia-maschere-di-carnevaleIl Carnevale 2018 è già iniziato in quel di Napoli e a fare tendenza tra le maschere dedicate ai più piccoli non sono stati supereroi e principesse ma i personaggi televisivi del Grande Fratello Vip, in primis Cecilia Rodriguez e Giulia De Lellis.

D’altronde le due amiche sono delle vere e proprie influencer e la loro popolarità in fortissima ascesa dopo la partecipazione al reality di Canale 5 le ha rese delle star.
Su Instagram stanno rimbalzando divertenti foto di bambine truccate e vestite come l’argentina e la fidanzata di Andrea Damante con una morbosa attenzione a copiare precisamente il loro look e l’atteggiamento mostrato al GF VIP.

Addirittura una bambina travestita da Giulia De Lellis ha sfoggiato occhiali extralarge e l’immancabile coperta, un’altra ha fatto il verso a Cecilia Rodriguez nell’armadio…
Dal GF VIP Cecilia Rodriguez e Giulia De Lellis maschere di Carnevale, spunta anche Ilary Blasi
Anche Ilary Blasi si è trasformata in una maschera del Carnevale 2018 con la cartella del programma mentre qualche bambino è diventato Cristiano Malgioglio in versione mignon.
Se il trash ha toccato livelli altissimi nell’ultima edizione del GF VIP, non potevamo non aspettarci che sarebbe finito anche nella vita reale e che soprattutto a Napoli non cogliessero subito l’occasione per ironizzare su personaggi noti che hanno invaso la tv e i social.
L’anno scorso ha fatto il giro del web la foto dei due fratellini vestiti da Maria De Filippi e Maurizio Costanzo, quest’anno restiamo sempre su Canale 5 ma è il mondo dei reality a fornire materiale su cui fare della satira.

Rihanna, forme esplosive e super sexy al Carnevale delle Barbados

Capelli blu da Fata Turchina e costume super sexy per Rihanna, regina del Crop Over Festival, il leggendario carnevale delle Barbados, vera e propria festa nazionale della sua isola natia.

C_2_fotogallery_3081518_upiFoto1FLa popstar ha postato su Instagram alcuni scatti in cui sfoggia le sue forme generose e prosperose, Negli ultimi mesi tanti i commenti sulle curve decisamente arrotondate della cantante e queste foto ne sono la conferma!

Carnevale, il volo dell’aquila di Melissa Satta. In 50mila in Piazza San Marco

Anche quest’anno l’aquila ha spiccato il volo dal Campanile di San Marco, al termine dei 12 rintocchi della “marangona”: a vestirne i panni, Melissa Satta, con un abito sui toni del blu, ideato da Nicola Formichetti per Diesel, e realizzato dall’atelier Pietro Longhi di Francesco Briggi.

26.02.2017 Venezia. Il "volo" dell'Aquila Melissa Satta dal Campanile di San Marco. © Italo Greci

Tra gli applausi del pubblico, la showgirl italiana è stata accolta sul palco di San Marco dal sindaco di Venezia, Luigi Brugnaro, assieme agli organizzatori del Carnevale. «Mi sembra che il Carnevale quest’anno stia funzionando bene – ha commentato il sindaco al termine della manifestazione – in particolare l’esposizione delle nostre eccellenze artigiane. Credo che mettendo la città vera all’interno del Carnevale si dia senso alle sue tradizioni e trasmetta i suoi valori culturali. Il Carnevale – ha continuato il primo cittadino – non è solo un fattore economico, ma è partecipazione. Per questo abbiamo voluto puntare su una programmazione diffusa, che va da Marghera a Mestre, da Murano a Zelarino e Campalto. Finora ho visto ovunque moltissima gente con tanta voglia di divertirsi: famiglie, bambini, giovani. Questa è indubbiamente una grande soddisfazione. Per quanto riguarda lo stress per il centro storico – ha concluso il sindaco Brugnaro – sicuramente in alcune calli c’è stato, ma è inevitabile che nei giorni ‘grassi’ ci sia più pressione. Si tratta di una manifestazione importante che ho cercato però di rendere più sicura possibile insieme al prefetto. A piccoli passi stiamo cercando di migliorare la vita di chi ci vive, malgrado il pienone. Certo è che dobbiamo muoverci con molta delicatezza, perché a richiederlo è la delicatezza della città».
La Centrale operativa della Polizia municipale di Venezia, sulla base delle rilevazioni delle ore 12.30, stima in circa 80mila le persone che hanno partecipato complessivamente agli appuntamenti della domenica del Carnevale 2017, di cui 50mila radunate in piazza San Marco.
A differenza degli altri anni, si è registrato un arrivo in ritardo, che ha portato al riempimento della piazza tra le 11.30 e le 12, in concomitanza dello spettacolo principale, il Volo dell’Aquila. Il cospicuo afflusso di pubblico ha portato la polizia municipale a regolare il traffico pedonale con alcune deviazioni lungo le Mercerie e al Ponte del Lovo, a partire dalle ore 11.15.

Sarah Altobello, da “The Lady” al Carnevale hot di Bruno Oliviero

Le favole non sono mai state così sexy come in questi scatti d’autore in cui Bruno Oliviero, fotografo delle dive, ha immortalato la prosperosa Sarah Altobello nei panni di alcune eroine delle fiabe. La modella e attrice di “The Lady”, la web serie di Lory Del Santo, mostra le sue curve sinuose vestita, anzi svestita da Biancaneve, Cenerentola e la Fatina…

C_2_fotogallery_3009120_40_image

Lingerie sexy, una mantellina rossa, le alucce da fatina e un mini abito da Cenerentola, a Sarah Altobello basta poco per accendere il Carnevale con molte sfumature di.. eros. Un metro e 75 per un tris 90-60-90, che non passa inosservato. La showgirl e attrice posa per Oliviero “mascherata” per la festa più colorata dell’anno e sfoggia tutta la sua bellezza mediterranea, capace di stregare chiunque la guardi.

Rissa in tv, “Sei vestita da Carnevale per parlare di morti” e la replica: “Ma chi te…”

Rissa sfiorata in tv nel corso della puntata di “Domenica Live”. Il segmento del programma era dedicato alle eredità dei famosi e aveva come ospiti Filippo Facci, Manuela Villa e Patrizia De Blanck. Il dibattito sulle eredità contese ha fatto scoppiare la lite e sono volati insulti.

rissa-in-tv-la-de-blanck-e-manuela-villa-contro-facci-ma-chi-sei-ma-chi-te-conosce__730__000800448

Manuela Villa ha sottolineato di aver sempre lottato per avere il cognome di suo padre e non solo: “Noi forse siamo quelli che non sono riusciti a pendere nulla – racconta Manuela Villa – Un mese prima della scadenza dei termini, ho provato con mio fratello a far aprire l’asse ereditario perché abbiamo dei figli. La mia eredità più grande ce l’ho nella voce e non è tassabile. Malgrado l’eredità fosse un diritto e tutti ci dicessero che facevamo male a non portare avanti la questione, noi abbiamo lottato per la verità e abbiamo tralasciato tutto il resto, mica potevano aspettare noi”.  Filippo Facci le ha contestato il fatto di essere presente in studio parlando di chi non c’è più vestita con colori accesi: ” Sei vestita come al Carnevale di Rio per parlare di morti”. Patrizia De Blanck l’ha difesa: “Ma chi sei te? Ma chi te conosce? Ma perché devi giudicare il suo vestito, i suoi capelli se siamo qui per fare altro”. “Sono qua perché sono uno dei pochi che non vive di luce riflessa qui”, grida Facci. “Fatti un po’ i ca… tuoi”, dice Facci alla De Blanck. “A parlar di morti non si viene vestite così, va al diavolo”, prosegue Facci, parlando degli abiti di Manuela Villa. “Tu dici che uno vive di luce riflessa, può anche essere vero, perché no? – replica, cercando di smorzare i toni, la Villa – Anche una persona che ha il padre che lavora in acciaieria può essere fiera di suo padre. Sono orgogliosa di avere un padre che ha portato la musica nel mondo e lo faccio anche io da trent’anni”.