Domenica Live, chirurgia estetica estrema: il Ken italiano e la donna con la 15esima di seno

Ancora bellezza, ancora chirurgia estetica, sotto i riflettori a Domenica Live. Dopo Rodrigo Alves, presentato nei mesi scorsi come il “Ken Umano”, Barbara D’Urso invita in studio Angelo Sanzio, il “Ken italiano”, ventottenne di Civitavecchia, ideatore di profumi, che si è sottoposto a vari interventi per trasformare il suo viso. Modificati zigomi, mento, naso, trapianto di capelli, arcata sopraccigliare.

allegra-coleE ora progetta di ritoccare i glutei. Sono stati in tanti, tra tg e trasmissioni a raccontare la sua storia. Domenica Live porta in scena la sua “preparazione” mattutina, tra scrub per una “pelle da bambola” e burro di cacao lievemente urticante per gonfiare le labbra, poi massaggi almeno due volte a settimane. A commentare la sua trasformazione, in un servizio, la madre che considera ogni ritocco una deformazione: «Eri molto più bello prima».
Rodrigo Alves aveva parlato di episodi di bullismo subiti da bambino per motivare la sua ricerca di bellezza, nessuna causa traumatica per Angelo, che ha tenuto a ribadire «non mi ha mai fatto mancare nulla ma per una persona esteta e sensibile come me i dolori del cuore non sono mancati».
A rubare presto la scena al giovane Ken italiano, Allegra Cole, che per le forme ricorda Jessica Rabbit, americana, ex-insegnante di pianoforte oggi modella, che si è rifatta il seno, portandolo a una taglia decisamente “extra”, per un totale di 25 libbre, e i glutei. A motivarla il “fastidio” per il marito che si voltava per strada a guardare la scollatura di altre donne.
«Non è silicone – spiega Allegra Cole, parlando del suo seno – ma soluzione fisiologica quella all’interno del mio seno, una sorta di espansore messo in sede sottomuscolare con una piccola valvola a farfalla. Si inietta periodicamente. Fino a sei mesi fa lo faceva ogni mese, poi mi sono fermata un attimo per fare il lifting ai glutei, eseguito circa tre mesi».
Oggi è felice?
«Sì, mi piaccio moltissimo», risponde.

Guendalina Tavassi e la figlia aggredite dai bulli: il video choc

Guendalina Tavassi è stata aggredita dai bulli insieme alla figlia Gaia.
Madre e figlia si sono mostrate sul profilo social del marito dell’ex gieffina con alcuni segni sul viso davvero preoccupanti.

guendalina-tavassi-picchiata“Ciao ragazze – dice Guenda – noi volevamo prima di tutto tranquillizzarvi. Gaietta sta bene adesso, io pure. Purtroppo questo fenomeno del bullismo esiste e bisogna in qualche modo fermarlo. Presto mi ridaranno l’account, così potremmo magari condividere con voi questo brutto episodio che vogliamo cancellare. Volevamo ringraziarvi per tutti i messaggi che ci state mandando.”
Solo pochi giorni fa – l’8 dicembre – la Tavassi aveva denunciato sul suo profilo Facebook di essere stata vittima di un attacco hacker: “Ragazzi aiutatemi a riprendere il mio profilo di instagram, mi stanno ricattando via mail e mi chiedono soldi per riaverlo, è uno schifo!!! ed un profilo instagram lo vende!!!”.
Due giorni dopo la denuncia del furto, anche grazie al marito Umberto D’Aponte, arriva il video delle due donne con i volti tumefatti. L’ex concorrente del GF non ha spiegato se le cose sono correlate e cosa sia effettivamente successo, ma il messagio “antibullismo” sembrerebbe creare delle inquieanti connessioni.

Gaffe bollente di Eva Henger da Barbara D’Urso: imbarazzo

FUNWEEK.IT – Gaffe di Eva Henger a Pomeriggio 5. L’ex pornostar nel commentare le foto senza veli di Patrizia Pellegrino commette una gaffe bollente mettendo in imbarazzo Barbara D’Urso. Ecco cosa ha detto.

eva-henger-barbara-dursoContinua a gioire Barbara D’Urso per gli ascolti da record che registrano le sue trasmissioni che catalizzano l’attenzione degli spettatori: per esempio, avete notato la gaffe di Eva Henger a Pomeriggio 5? Nell’ultima puntata del salotto pomeridiano, Carmelita ha invitato l’ex pornostar e la figlia Mercedesz per rispondere alle accuse di Patrizia Pellegrino, ma ne è scaturita una figuraccia già virale.
La Pellegrino, settimana scorsa, aveva definito esagerata la reazione dell’ungherese allo scherzo che la figlia aveva architettato insieme a Le Iene e ieri è degenerata la situazione fino alla gaffe di Eva Henger a Pomeriggio 5, neanche a dirlo a luci rosse.
Gaffe di Eva Henger a Pomeriggio 5, confonde ‘cagnolino’ con…
“Sono andata a vedere su internet – ha spiegato Eva sicura di aver visto in passato foto della Pelegrino senza veli – perché ho detto ‘Mi ricordo Patrizia che ha fatto foto nude’ e ho visto: Patrizia sul cavallo, Patrizia con un cagnolino macchiato, con un caz**lino bianco…”
Accortasi immediatamente della gaffe, Eva Henger ha subito puntualizzato: “Cagnolino! Volevo dire cagnolino! Faccio come la Clerici“ lasciando Barbara D’Urso senza parole e visibilmente imbarazzata.
Poi tornando seria ha ribadito di aver perso la testa con la figlia che le ha fatto credere di aver girato un filmino hard. “Non è un lavoro come gli altri…Bisogna conoscere le conseguenze…Noi abbiamo vissuto sulla nostra pelle il bullismo…Per questo mi sono arrabbiata molto…”

“Colorado”, Elena Morali avverte Scintilla: “Ti sposo solo se… dimagrisci”

E’ già tutto organizzato per il matrimonio, ma l’ex Pupa Elena Morali ha dettato una condizione al comico e futuro marito Gianluca Fubelli (in arte Scintilla): ti porto all’altare solo se entri nella taglia giusta! La coppia di “Colorado” ha raccontato a “Nuovo Tv” come sta andando l’allenamento pre-nozze: “Sto facendo del mio meglio, mi piacerebbe che perdesse almeno dieci chili. Ci sposeremo nel 2018, però dovrà bruciare il girovita”.

C_2_articolo_3093948_upiImageppElena si è innamorata di lui così com’è, con tutti i rotolini, ma non le dispiacerebbe vederlo più in forma: “Ha perso già dieci chili negli ultimi mesi. Io insisto solo per il suo bene e per la sua salute”. Così approfitta degli ultimi giorni di vacanza insieme per allenare il fidanzato: prima una serie di flessioni e poi qualche addominale a bordo piscina.
Da fine settembre la showgirl sarà impegnata nelle registrazioni delle nuove puntate di “Colorado”, sempre al fianco del suo Gianluca: “Avrò più di un ruolo. Per il momento, però, posso solo confermare che il nostro duo comico esiste ancora, il resto sarà una sorpresa”. In cantiere anche altre novità: “Vi stupirò con una sorpresa nel mondo del cinema e sto lavorando alla mia biografia che tratterà temi importanti come il bullismo e lo stalking. Vorrei aiutare le ragazze più giovani e inesperte a non lasciarsi ingannare da chi si inventa di tutto per adescarle”.
Tanti impegni in vista e così, almeno per ora, la maternità può aspettare: “Pensare di diventare madre adesso sarebbe azzardato, sono ancora giovane. Ma in un futuro non troppo lontano mi piacerebbe tanto avere una bambina”.

Ecco perché Carlo lasciò Lady Diana per Camilla: “Tutta la verità”

LONDRA – Carlo e Camilla, una storia d’amore senza fine. Per anni in tanti si sono interrogati sul cosa avesse spinto l’erede al trono di Inghilterra a lasciare la seducente Lady Diana per la duchessa di Cornovaglia. E pare ora ci sia una risposta.

http-o.aolcdn.comhssstoragemidasfe9d6c38084808e1df39fa42aea79cf1205418077diana

Come riporta il Daily Mail, la scrittrice Penny Junior ha raccontato tutte le verità che si sono dietro alla storia più chiacchierata del Regno Unito nel libro “The Duchess: The Untold Story”. E secondo l’autrice, Carlo sarebbe stato attratto da Camilla perché lei aveva un carattere diamentralmente opposto al suo. Lui impacciato e timido, lei autoironica e sicura di sé.
Il figlio di Elisabetta infatti non avrebbe trascorso un’infanzia serena. Con i genitori sempre lontani, lui sarebbe stato cresciuto da una bambinaia molto severa, per poi finire a studiare in Scozia in un instituto dal regime spartano. In quella scuola, Carlo fu oggetto di bullismo. Scriveva lettere per chiedere aiuto, ma il padre Filippo aveva dato istruzioni precise al preside: il futuro re non avrebbe dovuto ricevere alcun trattamento di riguardo. Secondo la scrittrice, i genitori non erano in grado di esprimere affetto e incoraggiamento nei confronti del figlio.
Al contrario Camilla, pare sia cresciuta in un ambiente pieno d’amore. La donna, solare e autoironica, avrebbe conquistato Carlo proprio per la sua capacità di sdrammatizzare le situazioni e di incoraggiarlo. Per questa ragione il figlio di Elisabetta avrebbe perso la testa per lei e anche dopo le nozze con Diana avrebbe continuato ad amarla. Il divorzio e la tragedia successiva sono storia.

Melissa Satta senza mutandine in tv: “Sono vittima di bullismo”. La rabbia, l’orgoglio e… la denuncia

La showgirl torna sull’episodio che l’ha vista protagonista in tv. E cliccatissima in Rete. Con uno sfogo durissimo su Instagram

Melissa Satta parla del suo incidente sexy in tv, quando le telecamere di Tiki Taka hanno ripreso la bella showgirl con una gonna che lasciava poco all’immaginazione. Ma Melissa non ci sta. E si sfoga con un lungo post su Instagram in cui, con rabbia e orgoglio, racconta come sono andate davvero le cose.

melissa_satta_polemica_tiki_taka_645

“SONO UNA DONNA” “Forse per la prima volta”, ha scritto Melissa Satta sui social, “ho capito tante donne e ragazze che vengono colpite da bullismo mediatico e violate nella privacy. Prima di essere un personaggio pubblico sono una DONNA, moglie e mamma”.
“MENTI NON SANE” – Ma lo sfogo di Melissa Satta non finisce qui: “Solo perché ho indossato una gonna alcune menti evidentemente non sane hanno insinuato che fossi priva di biancheria intima e così la notizia su internet è diventata sempre più virale con tutta la sua gravità…Ora capisco come si arriva a tragedie come la violenza sulle donne perché ormai tutto è permesso, tutto va bene…ma non dovrebbe essere così. Le donne, le ragazze le bambine vanno protette da questo modo di pensare”. E promette di rispondere con un legale alle insinuazioni.

A “Verissimo” Asia Nuccetelli: “Sono stata vittima di bullismo”

“L’anno scorso, a causa di un atto di bullismo, ho passato quattro mesi all’ospedale”. Queste le parole di Asia Nuccetelli, eliminata da “Grande Fratello Vip”, in una lunga intervista in onda a Verissimo. Ai microfoni del talk show racconta: “Ero in una discoteca con alcune amiche quando un gruppo di ragazze ha iniziato a fissarci e a fare battute. Una di loro ha spintonato una mia amica e da lì in venti ci hanno messo le mani addosso”.
“Io ho perso i sensi.

asia-nuccetelli-asia-nuccetelli-news-asia-nuccetelli-grande-fratello-asia-nuccetelli-gossip-asia-nuccetelli-fidanzato-gossip-news-gossip

Sono stata portata in ospedale e ci sono restata per mesi a causa di un problema all’orecchio che non mi permetteva di alzarmi dal letto per mancanza di equilibrio” racconta.
A Silvia Toffanin che le chiede come abbia vissuto questa drammatica esperienza, la ragazza ha confidato: “Sono rimasta abbastanza traumatizzata. Fortunatamente mi sono fatta aiutare, ma ai ragazzi che subiscono questo tipo di violenza dico di non fare il mio errore di non volerlo dire. Dovete parlarne a qualcuno, ai vostri genitori o a un fratello”.
Infine, passando al capitolo “Grande Fratello Vip”, la figlia di Antonella Mosetti dichiara: “Rifarei questa esperienza perché mi ha insegnato molto. Nonostante nel reality sia uscita la parte più dura del mio carattere, io sono una persona molto sensibile”.
Inoltre, Silvia Toffanin accoglierà in studio: Michelle Hunziker, Aldo Montano, Rocco Siffredi e Franco Gatti (ex componente dei Ricchi Poveri). E ancora, a Verissimo anche un reportage molto speciale che vede protagonista Alessandra Amoroso. Infine, per lo spazio dedicato alla soap “Il Segreto” sarà in studio per la prima volta Severo (Antonio Francisco Diaz).

Mercedes Henger: “A scuola da piccola ero presa in giro perché figlia di una pornostar”

Mercedes, la figlia della pornostar Eva Henger e di Riccardo Schicchi è arrivata sull’Isola dei Famosi e già dai primi giorni si sta facendo notare per la sua personalità molto affabile e dolce. Come è facile attendersi, quando Mercedes era piccola, i compagni di scuola la prendevano continuamente in giro per colpa del lavoro svolto dai suoi genitori e, nel corso di un’intervista a Vanity Fair si è confessata e ha raccontato tutte le sue preoccupazioni del passato.

1612308_henger-mercedes

”Quando ero molto piccola i miei compagni non capivano – ha spiegato in un’intervista a Vanity Fair – Quando sono cresciuta sono cominciati i pregiudizi, il bullismo. Anche se ho sempre saputo comportarmi. Agli insulti non rispondevo e di certe persone me ne fregavo. Venivo isolata, ho sempre avuto pochi amici ma buoni. Se qualcuno ha dei pregiudizi è perché non mi conosce e non conosce mia madre – Io non l’avrei mai potuto fare, ma non per questo giudico mia madre”.

“Grande Fratello 14″, Federica: “Vittima di bullismo, in Casa mi sputavano nel piatto”

“E’ vero, ho subito del bullismo nella Casa. E non è stata solo Lidia, ma tutto il gruppo”. Federica Lepanto, la vincitrice del “Grande Fratello 14″ in video chat sul sito del GF parla a ruota libera della sua esperienza nel reality e ricorda anche i momenti brutti che ha vissuto: “Mi hanno sputato nel piatto e mi volevano bruciare viva in sauna, queste cose mi hanno fatto male.

C_4_foto_1411141_image

Mi hanno reso loro vittima perché sono stata vittima della situazione”.”Io ho solo un rimpianto – racconta Federica – di aver mancato il saluto iniziale a Lidia. Poi ho ritenuto opportuno avvicinarmi a lei perché siamo due ragazze di 23 anni inesperte e può capitare di sclerare. E’ capitato a lei come poteva capitare a me. Io non ho niente contro Lidia, Jessica la sento sempre, l’unico problema è che sono vicine ad Alessandro ed è una persona che io non voglio nella mia vita”.
La vincitrice del Grande Fratello 14 parla anche di Barbara: “So che ha sparlato di me, ma non sono andata a rivedere le cattiverie che ha detto”. Mentre a Verdiana, che l’ha criticata per la cellulite, risponde: “E’ vero, ce l’ho. Non bevo molta acqua. Ma non penso sia questo a far scattare delle reazioni forti. Bastava solo un po’ di maturità in più”. Al momento della proclamazione della vittoria solo pochi compagni si sono avvicinati per festeggiarla: “Ero emozionata e non ci ho pensato… comunque non mi aspettavo chissà cosa…”.