Cinquanta interventi in tre anni per somigliare a Angelina Jolie, ecco gli effetti choc

Voleva a tutti i costi somigliare alla sua beniamina Angelina Jolie, una delle donne più sexy al mondo. La ricerca frenetica di quella bellezza che per lei era così perfetta le ha portato molta fama, anche grazie al web, ma gli effetti degli interventi chirurgici, una cinquantina in meno di tre anni, sono devastanti.

3399277_1328_chirurgia_choc_somigliare_angelina_jolieA 19 anni il primo intervento, a cui ne sono seguiti altri, probabilmente a buon mercato e senza le opportune precauzioni mediche. Mentre cercava di dimagrire sempre di più, il suo viso cambiava forma fino ad assumere un aspetto decisamente preoccupante.
Con il passare del tempo (e delle operazioni), l’evoluzione dell’aspetto della ragazza è diventata così impressionante da farle guadagnare centinaia di migliaia di follower su Instagram.
Inevitabilmente, sono arrivati anche gli haters, che senza pietà hanno attaccato una ragazza che si è fatta del male da sola e andrebbe solamente aiutata. Della Jolie non c’è proprio nulla, non bastano neanche le lenti a contatto dello stesso colore degli occhi della celebre attrice, ex moglie di Brad Pitt.
La storia di Sahar, che dovrebbe essere un monito sui rischi degli eccessi della chirurgia estetica, è stata raccontata anche da Unilad.
«Sembri uno zombie», scrivono molti utenti. Altri infieriscono ancora di più: «Hai chiesto al chirurgo di farti sembrare un cadavere vecchio di tre giorni?».

Angelina Jolie torna in pubblico per la prima volta dopo la separazione da Brad Pitt

Angelina Jolie finalmente torna in pubblico per la prima volta dopo la separazione da Brad Pitt e la richiesta di divorzio del settembre 2016, e ritrova il sorriso. Ricompare non alla cerimonia glamour dei Golden Globes – come ha fatto la sua ex metà – ma in Cambogia dove, insieme ai sei figli, si trova per una serie di appuntamenti di presentazione del suo ultimo film, First They Killed My Father, realizzato per Netflix.

2267500_angelina

La regista e attrice ha detto che spera che il suo film ambientato nella Cambogia dei Khmer Rossi aiuti il mondo a comprendere la brutalità dei regimi e accenda una luce su varie situazioni di guerra anche oggi. First They Killed My Father è basato sulla storia dell’attivista dei diritti umani Loung Ung, e in particolare sulla sua giovinezza, quando negli anni tra il 1975 e il 1979 sopravvisse al regime comunista di Pol Pot.

Gwyneth Paltrow, confessioni hot sul suo sito: “Ecco qual è il mio sex toy preferito”

Si va dalle classiche manette alle palline cinesi, passando per un vibratore waterproof, lubrificanti organici e altri strumenti del piacere, tra cui un dildo in oro 24 carati da 15mila dollari. Non si tratta del catalogo di un sexy shop ma della lunga lista dei sex toys preferiti da Gwyneth Paltrow, che l’attrice, 43 anni, ha da poco pubblicato su ‘Goop,’ il sito in cui si diletta a dare consigli sul lifestyle, dalle ricette veg ai prodotti beauty.

e219f1a6537c945b (1)

Stavolta però a fare capolino tra cibi detox e dritte sul fitness, sono i giocattolini sessuali “ideali per ogni situazione”, come spiega l’attrice di ‘Sliding Doors’.A partire dal vibratore rosa che resiste all’acqua, “ideale da usare nella vasca da bagno”, o ancora, i lubrificanti organici a base di ibisco, tè verde, e aloe, in vendita a 13 dollari, fino alle palline cinesi ‘Fetish Fantasy’ che “oltre che rafforzare il pavimento pelvico” come scrive l’attrice “possono anche essere scaldate o raffreddate”.  Che dire poi del gatto a nove code nero di Agent Provocateur da 535 dollari “così carino che si è tentati di lasciarlo fuori” o della collana che vibra e che si trasforma in pinze per capezzoli? Insomma, sembrano lontani i tempi in cui Gwyneth Paltrow vestiva i panni della timida fidanzatina d’America al fianco di Brad Pitt. Dopo aver decantato i vantaggi del bagno di vapore per la vagina, l’attrice sembra abbracciare ora il mondo fetish.  Per chi volesse criticarla per la sua svolta sexy, però, l’attrice ha già la risposta pronta: “I sex toys sono stati per molto tempo oggetti di gomma da nascondere nel comodino – scrive su ‘Goop’ – oggi sono belle opere d’arte interattiva”.

Angelina Jolie, pelle e ossa sul red carpet di “Kung Fu Panda 3”

Un semplice ed elegante tubino nero, gambe e braccia scheletriche in bella vista e anche l’altra sera, alla prima di “Kung Fu Panda 3”, Angelina Jolie ha rubato la scena per la sua eccessiva magrezza. Non è la prima volta.

C_4_foto_1439868_image

La bella attrice non ha mai mostrato forme particolarmente generose, ma ultimamente sembra ulteriormente dimagrita e i media lanciano l’allarme…Pochi mesi fa il tabloid americano Star Magazine riportava il perentorio ultimatum che Brad Pitt avrebbe fatto alla sua dolce metà, arrivata a pesare, pare 40 chili: o ti curi o chiedo il divorzio. Se il messaggio sia arrivato a destinazione non si sa. Sul red carpet Angelina è più “skinny” che mai, come la definiscono i media americani. Pelle e ossa in maniera preoccupante.

Angelina Jolie: “Sto bene in menopausa. Mi sento più vecchia e mi piace così”

“Al momento mi sento bene a essere in menopausa”. Dopo una doppia mastectomia e la rimozione delle ovaie, a 40 anni Angelina Jolie è precocemente in menopausa: “Non ho avuto reazioni terribili – ha fatto sapere al Daily Telegraph – sono molto fortunata. Mi sento più vecchia e mi piace sentirmi così”.

Angelina-Jolie-Non-ho-niente-di-rifatto-

Il merito è dell’amore della sua vita, il marito Brad Pitt: “Ha reso molto, molto chiaro che lui mi amava e che una donna per lui è una persona intelligente e capace che si prende cura della sua famiglia, e questo non c’entra nulla con l’aspetto fisico (…) Così ho sempre saputo mentre mi sottoponevo agli interventi chirurgici che questi non sarebbero stati qualcosa che avrebbe potuto farmi sentire meno donna, perché mio marito non avrebbe mai lasciato che questo potesse accadere”.

Angelina Jolie dopo le nozze, fan preoccupati per la sua salute: è apparsa troppo magra

20141116_83610_small_141115_163719_to151114ap_00255Da quando è salita all’altare con il suo Brad Pitt, Angelina Jolie si è vista poco in pubblico. Il primo evento al quale l’attrice ha partecipato dopo lo sfarzoso matrimonio ha però preoccupato i fan. La Jolie è apparsa molto magra agli Hollywood Film Awards 2014. Bellissima, come sempre, in un elegante abito nero, ma con il volto segnato dalla stanchezza. La pressione degli ultimi mesi, inclusa quella dei preparativi delle nozze, sarà stata troppo difficile da sostenere.