Ignazio Moser, dietrofront a Domenica In: no al matrimonio con Cecilia?

“Stiamo vivendo un bel rapporto d’amore ma non ci sono nozze in vista con Cecilia, ogni cosa a suo tempo, è presto. L’anello è stato travisato, sono cose inventate dalla stampa. Era un regalo di Belen alla sorella.

1514372651_5a437e2b20bf9Io le ho regalato il braccialetto di brillanti”.
Così ha parlato con chiarezza Ignazio Moser a Domenica In, ospite di Cristina Parodi, durante la sua intervista. Dunque non sembrano esserci nozze in vista per i due, almeno per quanto rigurada le dichiarazioni ufficiali.
Oggi è una giornata intensa per Ignazio che, dopo la presenza solitaria a Domenica In si trova ora a La7 da Giletti, a Non è l’arena, stavolta in compagnia di Cecilia Rodriguez.

Lo scandaloso braccialetto di Ivanka Trump

L’America bacchettona che ha eletto Donald Trump ora si scandalizza per un braccialetto. Il gioiello al centro della polemica è quello che la futura first daughter Ivanka Trump ha indossato durante un’intervista per la trasmissione 60 minutes e che appartiene alla propria collezione Ivanka Trump Jewelry: fa parte della linea Metropolis e costa più di 8 mila dollari.

ivanka trump-4
Non è la prima volta che Ivanka Trump indossa capi e gioielli del proprio marchio (sarebbe strano il contrario) e che l’ufficio stampa del brand lo comunica (è il loro mestiere). E non è stato il prezzo del bracciale a far arricciare il naso ai detrattori del futuro presidente. Allora dove sta il problema? Negli Stati Uniti chi assume incarichi di governo deve lasciare i propri affari in un blind trust, al fine di evitare conflitti d’interesse.
E un businessman come Donald Trump di interessi in gioco ne ha da vendere, specialmente riguardo lo smisurato patrimonio immobiliare, di cui la Trump Tower è l’emblema.
Per ora il futuro presidente degli Stati Uniti si è limitato a dichiarare che già il fatto di non prendere parte col proprio intuito agli affari di famiglia, lasciando tutto ai suoi figli, è di per se un “blind trust”. Tecnicamente non è così, perché la legge sul conflitto d’interesse tocca l’intera famiglia presidenziale, figli inclusi. In ogni caso, il braccialetto di Ivanka sarà l’ultimo dei problemi di Trump.