Totti, Ilary e i bambini alle Maldive, le foto rubate dall’istruttore finiscono in tribunale

Dall’Italia si era rifugiato alle Maldive canticchiando «Tutti al mare» al termine dell’ultima partita dell’anno. L’ex capitano della Roma Francesco Totti, all’epoca allenato dallo spagnolo Luis Enrique, voleva approfittare della sosta del campionato di calcio e ritagliarsi qualche giorno di relax in compagnia della moglie Ilary Blasi e di altri amici, fra cui l’ex terzino giallorosso Christian Panucci. Pensavano di essere lontano da occhi indiscreti mentre festeggiavano il Capodanno del 2012 bagnati dalle acque cristalline del resort Palm Beach.

3358979_0836_tottiMa, pochi giorni dopo, si ritrovarono immortalati sulla copertina del settimanale Oggi. Paparazzati mentre facevano il bagno in un’isola deserta dove erano stati invitati da amici. Fotografati in costume «in atteggiamenti conviviali e pose divertenti». Scatti familiari, che però rischiano di costare caro ad Alessio Cicero, istruttore sub, che ora si trova imputato per appropriazione indebita nel processo che si è aperto ieri mattina a Roma di fronte al vice procuratore Louella Santini.
A denunciare il furto delle foto è stato il regista televisivo Maurizio Catalani che era partito insieme a Panucci e poi aveva incontrato Totti e la moglie proprio alle Maldive. Gli scatti incriminati, infatti, sarebbero stati fatti con la sua macchinetta e poi sottratti in maniera illecita al regista proprio da Cicero, all’epoca dei fatti istruttore del diving club del resort, in cui Totti e gli altri alloggiavano.
Secondo la querela di Catalani, Cicero gli avrebbe chiesto alcune foto delle immersioni che avevano fatto insieme agli altri ospiti del resort. E Catalani, avendo dimenticato a Roma il cavetto per collegare la macchina fotografica al suo Ipad, avrebbe permesso a Cicero di collegarla direttamente al suo pc per scaricarle. I due si conoscono ormai da qualche anno e il rispetto, almeno in apparenza, pare essere reciproco.
«Gli dissi di prendere le sue foto e nessun’altra – scrive Catalani nella denuncia – trattandosi di immagini assolutamente private che ritraevano personaggi pubblici che avevano acconsentito gli scatti per amicizia e fiducia nei miei confronti». Ma dopo aver collegato la macchina fotografica del regista al suo pc, Cicero, oltre alle foto delle immersioni, avrebbe trasferito anche quelle foto private che ritraevano Francesco Totti e la moglie, per poi rigirarle ad un’agenzia fotografica.
Quando le foto vengono pubblicate, Catalani cade dalle nuvole. Capisce di essere stato tradito dal sub e decide di denunciarlo. Accusato di appropriazione indebita, a giudicare Cicero non sarà, però, il tribunale di Roma, che ieri ha dichiarato la propria incompetenza territoriale e ha spedito gli atti a Trapani, dove nel frattempo l’istruttore è andato a vivere.

Kate Middleton al gala, ora la pancia si vede

Spunta un bel pancino tondo dall’abito di Kate Middleton padrona di casa a Kensington Palace per il gala benefico dell’Anna Freud National or Children and Families, associazione che si prende cura di bambini con problemi mentali. La duchessa di Cambridge, in attesa del terzo Royal Baby, sorridente e disponibile, non rinuncia a pizzi, trasparenze e gioielli… incantando i presenti.

C_2_articolo_3105299_upiImageppRitornata in forze dopo i primi mesi di gravidanza difficili che l’hanno costretta a casa, Kate mette in mostra il suo ventre che prende sempre più forma. Elegante in un abito nero con le maniche in pizzo già indossato nel 2014, la moglie del principe William si dedica ai suoi impegni pubblici con devozione senza rinunciare a una punta di sano vezzo anche in dolce attesa. Già madre di George e Charlotte, la Middleton dovrebbe dare alla luce il suo terzo Royal Baby in aprile…

Loni Jane, blogger super sexy, fisico da urlo dopo due figli: “Ecco il mio segreto…”

SYDNEY – Chi pensa che dopo due figli le donne non possano tornare in forma, deve vedersela con lei. Loni Jane, una blogger australiana, ha un fisico da urlo nonostante abbia avuto da poco due bambini.

2486812_1905_lonijane (1)E secondo lei il segreto è solo uno… Come riporta il sito di Radio 105, la blogger ha affermato che a cambiarle la vita (e anche la linea) sia stata la dieta vegana. E a dimostrazione ha postato su Instagram due foto una prima, in cui è più rotonda, e una dopo in cui sfoggia un fisico super sexy. C’è anche un piccolo particolare, nella seconda ha avuto già i due bambini. Il confronto fa discutere.
“Questo è il risultato dopo due neonati – spiega Loni Jane – mangio abbondantemente cibi vegetali, non conto mai le calorie, praticamente non faccio esercizi fisici e non mi sento né limitata né malnutrita”.
Che la ragione del corpo supersexy risieda solo nella dieta, non è dato saperlo. Ma il risultato è da urlo.

Gigi Buffon e Ilaria D’Amico, il battesimo del piccolo Leopoldo

E’ tempo di battesimo per Leopoldo Mattia, l’ultimo arrivato in casa Buffon: il piccolo ha ricevuto il Sacramento nella chiesa del paese Natale di Gigi.

buffon d'amico-9Il portierone della Nazionale con Ilaria D’Amico sono in questi giorni in vacanza in Versilia: con loro c’è tutta la famiglia allargata in un clima di festa davvero disteso. Bambini felici e Buffon che se la cava alla grande nei panni di papà, come testimoniano le immagini pubblicate dal settimanale Diva e Donna.

Michelle Hunziker presenta il “Bocelli and Zanetti night” su Canale 5

Cantanti e campioni del calcio parteciperanno al concerto benefico “Bocelli and Zanetti Night”, in programma mercoledì all’Open Theatre dell’ex Area Expo e in onda su Canale5 in prima serata giovedì. Attraverso le donazioni servirà a finanziare progetti a favore dell’educazione dei bambini ad Haiti e nelle periferie di Buenos Aires, lanciati dalla Fondazione Pupi e della Andrea Bocelli Foundation.

Michelle Hunziker

Michelle Hunziker presenterà la serata. Il cocktail di musica e sport funziona vedrà tantissimi ospiti illustri.Il gotha del calcio riunito attorno a Javier Zanetti andrà da Pelé a Ronaldo, passando per Allegri, Seedorf, Stankovic, Sacchi, Lippi, Toldo, Cordoba, Cambiasso, Boateng, Pessotto, Eto’o, Roberto Carlos e Claudio Ranieri. Mentre tra i cantanti arriveranno sul palco dalla Pausini a Skin, da Gianna Nannini a Giuliano Sangiorgi, da Renga al Volo.
Michelle Hunziker alla conferenza stampa di presentazione dell’evento benefico ha rivelato: “Ci saranno contributi degli sportivi, noi cercheremo di avere un tono di festa, non vogliamo diventare troppo istituzionali. La cosa che fa donare di più la gente è quando vedono un prodotto che a casa piace e convince. Ci sarà molta emozione, molto cuore e intrattenimento. Io cercherò di fare ballare e cantare i calciatori, cercheremo di giocare”.

“Pequeños Gigantes”, per il gran finale ci sono gli Stadio

“Pequeños Gigantes” volge al termine. La prima fortunata edizione del talent, condotto da Belen Rodriguez e riservato a bambini e ragazzi, arriva alla finale, in onda stasera, alle 21.10, su Canale 5. Tre squadre a contendersi il premio in palio: una borsa di studio per l’intero percorso scolastico, compresa l’Università.

Pequeños-Gigantes-Belen

Ospiti dell’ultima puntata, i vincitori del 66mo Festival di Sanremo, gli Stadio.”Gli incredibili” capitanati da Stefano De Martino, “I Piccoli Guerrieri” di Rudy Zerbi e “I Supereroi”, guidati da Kledi Kadiu sono pronti a ridere e a divertirsi tra giochi, indovinelli e talentuose esibizioni. Soprattutto, sono pronti a contendersi la vittoria finale del talent. A decidere chi vincerà la prima edizione del programma sarà la giuria composta da Claudio Amendola, Megan Montaner e Francesco Arca con la collaborazione del regista e coreografo Giuliano Peparini.

Brenda di Beverly Hills ha un cancro al seno: “Voglio vivere e invecchiare con mio marito”

In molti la ricorderete per aver interpretato il personaggio di Brenda Walsh nella serie tv Beverly Hills 90210: si chiama Shannen Doherty e ora sta combattendo contro un cancro al seno. L’attrice, ospite nella trasmissione ‘The Dr. Oz Show’ è scoppiata a piangere mentre parlava del suo problema di salute. Non teme la mastectomia perchè vuole invecchiare insieme a suo marito: “Ti preoccupi soprattutto per le persone che ami – ammette Shannen Doherty -, vuoi assicurarti che stiano bene. Per me, quella è stata la parte più difficile da affrontare.

shannen1

La decisione finale sul trattamento più giusto da fare spetterà a loro. Io mi limiterò a chiedere: “Cosa fareste se io fossi vostra moglie o vostra figlia? Sono solo seni. Certo li amo, sono miei, sono belli ma nel grande schema delle cose, preferisco vivere e invecchiare accanto a mio marito. Ci ha fatto avvicinare. Il cancro è una di quelle cose che mettono alla prova la forza di una coppia”. La chemioterapia impedisce all’attrice di avere figli: “Io e mio marito volevamo dei bambini. Ho 44 anni, forse li adotteremo. Credo che le persone pensino che sono malata e quindi sono incapace di lavorare, di stare sul set. Temono che dimentichi le mie battute o che non mi presenti affatto”, ha concluso.

Belen e la carica dei “Pequenos Gigantes”

Ci siamo. Da venerdì 19 febbraio in prima serata su Canale 5 arriva il talent show “Pequenos Gigantes”. Condotto da Belen Rodriguez ha come protagonisti i bambini, che giocano e si esibiscono nelle loro specialità. Vince una sola squadra. Il Premio è una borsa di studio per l’intero percorso scolastico compresa l’Università. In giuria Francesco Arca, Megan Montaner e Claudio Amendola.

12744662_866413070147600_1296249980707739539_n

Gli ospiti della prima puntata sono Gerry Scotti e Fedez.” A differenza di altri show che pongono i bambini sotto i riflettori creando ansia – racconta Belen a ‘Tv Sorrisi e Canzoni’ – qui prevalgono le risate. Non c’è mai tensione, solo allegria. Durante l’eliminazione i bambini non sono in studio e quando eliminiamo la squadra accompagniamo questo momento brutto con mille regali”.
Per la showgirl argentina è la prima conduzione da sola: “Prima non mi sentivo pronta. Mi ha convinta Maria De Filippi dicendomi che ero in grado di farcela e che non potevo rimanere co-conduttrice a vita”. Tra i capitani delle squadre c’è anche l’ex marito Stefano De Martino (con Maurizio Zamboni, Rudy Zerbi, Kledi Kadiu e Attilio Fontana): “Siamo in buoni rapporti”, sottolinea.

Festival di Sanremo, Madalina Ghenea incanta l’Ariston con sexy scollature

Chiamata a svolgere uno dei ruoli classici del festival – la bellona – Madalina Ghenea non ha deluso. E ha fatto quello che le è stato chiesto: la bellona.

101111004-2fee4ef8-6dc5-46ff-9b11-c4ef3f662d63

Con i suoi splendidi abiti sempre scollatissimi, l’attrice romena 27enne ha incantato ilpalco dell’Ariston e il pubblico davanti alla tv.

093817415-1d131ac2-d070-4b93-901f-7caa387701a2

Il picco di ascolti del Festival, pari a 13 milioni 846 mila telespettatori, è stato raggiunto proprio quando Carlo Conti dialogava con l’attrice prima dell’ingresso sul palco della coppia Caccamo-Iurato, sabato alle 21.10.

Madalina-Ghenea-5

All’1.16, durante la lettura della classifica dei Big, invece il picco di share, pari al 60.7%.Dopo il Festival, il prossimo impegno per l’attrice lanciata da Paolo Sorrentino in Youth «è un viaggio ad Haiti: lavoro per un’associazione che si prende cura dei bambini, andrò lì, vedrò i miei bambini e una bimba che sto provando ad adottare».

madalina-ghenea-look-finalissima-645

«Amo il cinema e voglio fare l’attrice per sempre, lavorare in Italia e all’estero. Fare l’attrice vuol dire vivere, avere una vita piena di esperienze, pianti, felicità emozione», ha detto. «Ma ho imparato tantissimo da questa esperienza a Sanremo».

Il principe William si confessa: “La paternità mi ha reso più emotivo”

“La paternità mi ha cambiato, ora sono più emotivo”, comincia così il racconto del Duca di Cambridge che ha confessato di essere anche più incline al pianto. William è padre di due bambini – il principino George e la principessa Charlotte – e ha scoperto che diventare un genitore lo ha reso più consapevole di quanto “sia preziosa la vita”.In una intervista con il fratello Harry a “Ant e Dec” ha raccontato i cambiamenti che la paternità ha apportato al suo stato d’animo.

1078139

“Sono molto più emotivo di quanto lo ero prima, stranamente. Di solito non ero troppo imbufalito o preoccupato per ciò che accadeva. Ma ora anche le più piccole cose mi fanno effetto: ogni cosa che succede anche da un’altra parte del mondo mi colpisce, probabilmente proprio perché sono padre”, ha spiegato il principe William.
“Succede – ha aggiunto il marito di Kate Middleton – perché realizzi quanto preziosa sia la vita e consideri tutto in questa prospettiva. Anche l’idea di non esserci più, di non poter vedere i figli crescere e cose del genere”.
Il principino George tra poche settimane inizierà a frequentare la scuola materna Montessori Westacre a Norfolk. Il Duca e la Duchessa di Cambridge hanno evitato le scuole private più tradizionali a favore di una scuola Montessori a pochi minuti d’auto da Anmer Hall, la loro casa di Norfolk.