Alessia Marcuzzi in ospedale con Elena Santarelli: “Sei una guerriera”

“Tu sei una guerriera vera amica mia e Jack un portento”. Così Alessia Marcuzzi scrive in un lungo post dopo aver fatto visita insieme a Elena Santarelli all’ospedale Pediatrico Bambino Gesù di Roma, dove il figlio della showgirl e di Bernardo Corradi è in cura. “Abbiamo iniziato questo percorso verso la guarigione fatto di piccoli passi e grandi traguardi… entriamo ed usciamo dall’ospedale… carichi di energia e super positivi” scrive Elena.

Cattura-kKDC-U434306346687467VF-1224x916@Corriere-Web-Sezioni-593x443“Oggi è venuta a trovarci un’amica speciale @alessiamarcuzzi… In braccio a me c’è una piccola guerriera… e come lei ce ne sono tanti altri coccolati dalle loro famiglie. Ne approfitto per ringraziare la dottoressa Mastronuzzi e le infermiere, angeli custodi in grado di curare e proteggere i nostri figli con la massima professionalità” ha scritto la Santarelli, che ha poi postando delle immagini tenerissime del figlio abbracciato alla sorellina Greta.

“Grazie amica mia @elenasantarelli per avermi fatto conoscere così tante belle persone oggi all’ @ospedalepediatricobambinogesu E’ stato emozionante condividere qualche momento con i bambini del reparto di oncologia e oncoematologia, con le loro famiglie e con i meravigliosi angeli che si prendono cura di loro (in parte con noi in questa foto). E tu sei una guerriera vera amica mia, e Jack un portento. Ti voglio bene” ha replicato emozionata la Marcuzzi.

Baby vip, ecco chi è nato nel 2016

Il 2016 è stato un anno formidabile per le nascite vip. Sono diventate mamme le figlie di Berlusconi, gli angeli di Victoria’s Secret, tante mogli di calciatori e diverse attrici. Qualche nome? Laura Chiatti, Federica Nargi, Bar Refaeli, Ilaria D’Amico, Ilary Blasi, Claudia pandolfi e molte altre…

c_2_articolo_3046846_upiimagepp

Fiocco rosa per Cecilia Capriotti, Federica Nargi, compagna di Alessandro Matri, Cristina De Pin, moglie di Riccardo Montolivo, Elena Santarelli, moglie di Bernardo Corradi, Francesca Chillemi, Bar Refaeli. Parto a distanza di pochi giorni per Barbara ed Eleonora Berlusconi.
Cicogna anche per gli angeli di Victoria’s Secreti, Beahti Prinsloo e Candice Swanepoel, e per Wanda Nara. Una piccola Facchinetti per Francesco e Wilma, un bebè per Chrissy Teigen e il marito John Legend. Sono diventate mamme per la seconda volta Claudia Pandolfi e Laura Chiatti.
Si è allargata la famiglia Buffon con il bimbo che Gigi ha avuto da Ilaria D’Amico. Bebè anche in casa di Veronica Maia, Ludovica Sauer, Denny Mendez e Marta Comparoni, moglie del calciatore Luca Antonelli. Ennesimo gol per Francesco Totti: genitore per la terza volta insieme a Ilary Blasi.

“Ho vissuto l’aldilà”, Cino Tortorella choc: “Sono morto due volte, ho parlato con Mariele Ventre e mia mamma”

“Il 15 ottobre del 2007 e 27 novembre del 2009, il mio cuore s’è fermato. Sono morto. NOn ho mai visto un tunnel di luce, ma ho visto un abisso di chiarità “. Cino Tortorella, il famoso e storico Mago Zurlì dello Zecchino d’Oro, racconta a Pomeriggio 5 la sua esperienza dell’aldilà.

Pomeriggio 5 2_19204337

“Ho iniziato a sentire una matassa di voci, poi ho riconosciuto quella di una mia sorellina cara, Mariele Ventre (storia direttrice del coro dell’Antoniano) che mi dicevano stiamo qui stiamo bene, ti vogliamo bene e ti aspettiamo. Ma la voce di mia madre, subito dopo, che diceva non adesso! E così sono tornato indietro e mi sono ritrovato con gli stessi dolori che avevo prima”. E’ un racconto intenso quello di Tortorella che colpisce gli ospiti in studio come Sandra Milo: “Le persone che abbiamo amto nella nostra vita non ci lasciano mai completamente. Sono angeli, mi parlano, li sento nella mente e sono un conforto”.  Più scettico Alessandro Cecchi Paone: ” Sono felice che lui sia qui, siamo tutti figli di Mago Zurlì, ma Cino non è mai morto. Se fosse morto lui sarebbe un fantasma e invece  è qui assolutamente in carne e ossa. Gli arresti cardiaci o gli infarti producono anche dei momenti di arresto della circolazione che non coincidono con la morte, la morte arriva molto tempo dopo, quello che lui ha visto è identico a quello hanno raccontato centinaia di persone che sono state rianimate”.

Playboy chiude il 2015 col sexy calendario firmato Oliviero Toscani

Playboy chiude il 2015 con un sexy calendario. E tanto altro. Appena uscito in edicola con due nuove grandi collaborazioni: Oliviero Toscani e l’Archivio Crepax. Il grande fotografo milanese, a cui il magazine dedica anche un’ampia intervista, ha firmato per Playboy il Calendario 2016 “Alta la vita”: più provocante del Pirelli, più casto di quello di Frate Indovino, è sicuramente il più atteso dell’anno.

1443685_20151222_113574_2

Dodici angeli nudi come mamma li ha fatti, caduti dal cielo sul set e immortalati (non che gli angeli ne abbiano bisogno) dall’obiettivo diabolico di Oliviero Toscani. Un ritratto al mese: senza trucchi, senza inganni, senza veli, senza niente. Solo per maschi forti. Solo per maschi forti. “Perchè – dice il fotografo – non tutto è condizionato dalla crisi! Per fortuna”. E a proposito di bellezze conturbanti, da questo numero gli estimatori di un’icona intramontabile di sensualità come Valentina potranno seguire nelle pagine della rivista le sue stuzzicanti storie. Nonostante le tante affinità, dal raffinato erotismo al gusto per la citazione culturale, le strade di Guido Crepax e Playboy che fino ad oggi si erano soltanto sfiorate, finalmente si incrociano. Dalle atmosfere noir di Valentina a quelle libertine del Settecento, nelle quali ci conduce la splendida modella e attrice Chiara Arrighi, che presto potremo ammirare nel film di Virzì La pazza gioia, immortalata dall’obiettivo di Davide Esposito nel servizio di copertina di questo mese. Altro genere di bellezza, ma sempre ad altissima carica erotica, quella delle sportive italiane. Sono stati dodici mesi di grandi successi per i colori azzurri, molti dei quali portati a casa proprio dalle ragazze. Brave, vincenti, premiate e pure belle. Perché grinta, fisici perfetti, completini stretch e divise vedo non vedo, sì sa, possono diventare un cocktail davvero esplosivo! Dal tennis alla pallavolo, dal nuoto al basket, la Top Ten delle atlete più sexy e vincenti del 2015 secondo Playboy. E in tema di sport, le interviste esclusive a due grandi protagonisti del calcio e del nuoto. L’agguerrito difensore della Juventus e della Nazionale Leonardo Bonucci, che per Playboy si trasforma anche in modello d’eccezione nel servizio moda. Da Tavecchio ad Allegri, passando per gli scandali calcistici e le “attenzioni” delle fan, il campione bianconero a ruota libera sul mondo del calcio e non solo. E, dopo il recente oro conquistato agli Europei in Israele e in vista delle Olimpiadi 2016 di Rio dove punta all’oro sia negli 800 che nei 1500 stile libero, il nuovo re del nuoto Gregorio Paltrinieri racconta la sua vita dentro e fuori la vasca.  Oltre che per le Olimpiadi, il 2016 sarà ricco di novità in tema di motori. Nello Speciale auto e moto, il meglio dell’anno secondo Playboy, con schede e prove su strada per scegliere i modelli più adatti alle proprie esigenze.  Storie e interviste sono una parte importante di questo numero: l’eccentrico Joaquin Phoenix, protagonista del nuovo film di Woody Allen Irrational Man, in una conversazione senza filtri sul passato da hippy e il presente da star hollywoodiana borderline.  Una escort d’alto bordo ci conduce, invece, nei retroscena della sua vita da professionista del sesso tra clienti insospettabili, lussi stravaganti e intriganti rivelazioni.  Per chi vuole concedersi un break di fine anno e ha gli sci nel Dna è tempo di godersi la montagna con tutte le sue bellezze (e non solo quelle naturali!): piste, esperienze alternative e locali consigliati da Playboy. Mentre per i viaggiatori sempre alla ricerca dei lati più insoliti, divertenti e curiosi dei posti che visitano, giro del mondo fra i musei erotici più strani del pianeta.  Prosegue la collaborazione tra la scuola di scrittura Bottega Finzioni, fondata da Carlo Lucarelli, e Playboy, che pubblica mensilmente un racconto scritto da un allievo per dare spazio ai talenti emergenti. In questo numero “Un odore” di Cinzia Dezi.  E direttamente dal South Carolina la Playmate del mese Eugena Washington: sguardo ammaliante e curve mozzafiato, un’autentica pantera che proprio non può passare inosservata!

Huntington, un nude look che fa primavera

Rosie-Huntington-abito-Tom-FordGià sfoggiato da Rihanna in occasione dell’ultimo amfAR gala, questo delicato peplo scelto dalla modella è davvero provocante. Sarà per questo che è tanto amato dalle vip?
Complice le trasparenze sul décolleté, con tanto di paillettes sui toni del fucsia posizionate ad hoc sul seno, e lo spacco inguinale che mette in mostra le gambe, l’effetto sensuale è garantito.Se poi, come Rosie Huntington, ci si lascia andare a una corsetta a piedi nudi sulla spiaggia, l’effetto “sotto il vestito niente” è garantito.
Rosie tira su un lembo dell’abito e scopre (suo malgrado?) la zona bikini. Tra le onde, la luce del sole e i granelli di sabbia, i paparazzi immortalano questa scena quasi irreale.
L’Angelo, per fortuna, opta per uno slip color carne. In fondo, non si finisce a sfilare per il marchio di lingerie americano per caso…