Milton Morales arrestato a Miami. Il ballerino: “Sognavo di fare l’attore, ora sono ai servizi sociali”

Era in America per provare a fare l’attore, ma la ricerca del successo non ha dato buoni frutti per Milton Morales.
Il ballerino cubano diventato famoso in Italia con “Buona domenica” e “La fattoria” infatti è stato arrestato a Miami con l’accusa di essersi spacciato per poliziotto: “Nel traffico, supero un’auto – ha raccontato a “DiPiù” – che sbanda e che per poco non mi viene addosso. Guardo e vedo una poliziotta che parla al telefonino, le urlo che non si parla mentre si guida. Lei mi ordina di fermarmi e poi mi dice: ”Ma pensa di essere un poliziotto?”.

Milton-Morales-arrestatoPoi chiama i rinforzi e vengo arrestato per essermi spacciato per un poliziotto. Cosa che non ho fatto. La poliziotta ha scritto nella denuncia che lei ha mostrato un distintivo falso e che le ha urlato: “Polizia, affianchi!”…”.
Lui nega le accuse (“Non è mai successo, ma è quello che lei ha detto ai suoi colleghi appena sono arrivati. Il distintivo che ha visto è il mio distintivo di guardia giurata: era sul cruscotto dell’auto”), e soprattutto la poliziotta non era in borghese, come invece è stato scritto: “Era in divisa, gliela assicuro. In ogni caso è risultato che io ero in torto: quella poliziotta mi ha fregato. C’erano dieci poliziotti per arrestarmi: pareva che stessero arrestando un criminale, ma ero solo io, Milton Morales”.
Ha evitato conseguenze con l’affidamento ai servizi sociali (“Ho evitato il processo lavorando in una mensa dei poveri”) e ora ha deciso che tornerà sui suoi passi: “Tornerò in Italia per cercare riscatto”.

Elisabetta Canalis e Maddalena Corvaglia in festa, ecco i baby-birthday in America

Sono passati vent’anni da quando si sono conosciute sul bancone di Striscia, ma ancora Elisabetta Canalis e Maddalena Corvaglia trovano l’occasione giusta per condividere insieme i momenti importanti della loro vita. Le due ex veline, che vivono a Los Angeles, dove hanno aperto insieme un centro fitness, hanno festeggiato i rispettivi compleanni delle figlie: Skyler Eva, 2 anni, e Jamie Carlyn, 6.

C_2_articolo_3099813_upiImageppIl compleanno delle loro bimbe cade a un giorno di distanza, ma entrambe organizzano palloncini, truccabimbi e torta con le amiche per festeggiare le due ricorrenze. Prima la volta di Syler Eva, festeggiata con qualche giorno di ritardo per gli impegni di lavoro di mamma Elisabetta. Il giorno successo la festa di jamie, anche lei qualche giorno dopo la data della nascita.
“Jamie’s birthday party!” cinguetta la Corvaglia postando la foto insieme alla Canalis, entrambe truccate e felici. “friends, tigrettacompie2anni” era invece la didascalia dell’immagine scelta da Elisabetta, in cui compare abbracciata a Maddy. La vita delle due ex veline in America scorre ancora in parallelo…

Romina Power a “Verissimo”: “Al Bano mi ama ancora”

“Lui mi ama ancora, cosa ci vuoi fare!”. Con una dichiarazione che non lascia spazio a malintesi Romina Power ha parlato dell’ex marito Al Bano in una intervista a “Verissimo”, in onda sabato 7 ottobre. La cantante ha rivelato a Silvia Toffanin: “Anch’io lo amo ancora”. E ha chiarito: “Se vivi per 30 anni con una persona, come fai a staccare la spina? Rimane sempre quel collegamento che unisce due persone anche se non vivi più insieme. Quell’amore resta sempre”.

C_2_articolo_3099228_upiImageppA quanto pare i rancori tra l’ex coppia più bella della musica italiana sembrerebbero lontano, tanto che i due avrebbero ritrovato l’armonia di un tempo. A dimostrazione di questo, Romina, parlando dei problemi di salute del cantante di Cellino, ha confidato: “Ci siamo preoccupati molto tutti per la sua salute, ma Al Bano non ascolta, non si ferma mai. Continua anche a prendere l’aereo”.
A proposito del suo Paese d’origine (è figlia delle star hollywoodiane Tyrone Power e Linda Christian), Rpmina ha anche confessato: “Adesso in America non mi sento più tranquilla, mi sento più sicura in Italia”. Aggiungendo: “Trump è un disastro. E’ la nostra vergogna nazionale”.

Elisabetta Canalis torna in tv e “si sposa” con Costantino della Gherardesca

MILANO – Elisabetta Canalis torna in tv. L’ex velina, che si è trasferita in America, sposata con Brian Perri e diventata mamma della piccola Skyler Eva farà il suo ritorno sul piccolo schermo italiano.

Elisabetta-Canalis-FeetElisabetta senbra sarà al fianco di Costantino della Gheradesca: “Elisabetta Canalis, 39, tornerà molto presto in tv al fianco dell’amico Costantino della Gherardesca, 40 – fa sapere “Oggi” – L’ex velina sarà tra le protagoniste di un nuovo programma di Rai 2 dal titolo (provvisorio) Matrimoni improbabili.
Ely diventerà “per fiction” la moglie di Costantino e dovrà adattarsi agli usi e costumi del Paese straniero che ospiterà il loro matrimonio tv. Dove celebreranno le nozze le due star? Ah, saperlo…”.

Grande Fratello Vip, Andrea Damante non c’è: Giulia De Lellis: “Ecco cosa è successo”

La storia tra Andrea Damante e Giulia De Lellis fa discutere nel bene e nel male.
L’ultima polemica riguarda l’assenza dell’ex tronista in studio mentre la fidanzata è la nuova concorrente del Grande Fratello VIP.

3233228_2211_giulia_de_lellis_andrea_damante (1)Andrea, contemporaneamente a Giulia ha deciso di partire per l’America, per affinare le sue tecniche da dj. Una decisione che ha fatto storcere il naso a molti e soprattutto ai fan dei Damellis.
Entrambi prima di dirsi ciao hanno provato a spiegare i motivi della loro scelte ma sui social hanno ricevuto critiche davvero pesanti, tanto che Damante, durante una diretta Instagram ha risposto nervoso: “Abbi rispetto e non giudicare senza sapere le cose.Cresci e costruisciti una vita sana”.
La De Lellis, non sembra essere turbata da questa partenza e prima di entrare nella casa più spiata d’Italia ha postato sulla sua pagina Instagram una foto insieme al suo Andrea corredata da una frase romantica: ” Io ti guardo, io ti vedo
come nessun altro fa .Scelgo ancora te! Abbracciami ” .

“Ecco come ho rapito mio figlio”. Cicciolina parla della causa durata anni contro Jeff Koons.

“Si dice che quando una persona è molto innamorata nascono figli belli. Io, nel 1992, ho avuto Ludwig”.
Ilona Staller, “Cicciolina”, 65 anni, racconta insieme al figlio Ludwig, 24 anni, a  Domenica Live la difficile storia di quando, da quando era molto piccolo  e poi per anni, il ragazzo è stato conteso tra lei e il padre, Jeff Koons, fino a spingere l’attrice sexy a rapirlo.

Trasmissione Kalispera

“Questa storia, ogni volta che ci ripenso, mi sconvolge – dice Ilona Staller – E sono passati 23 anni. Il padre lo ha portato in America, io sono andata e ho capito che non avevo alcuna possibilità: ero ungherese e pornodiva e Koons in America è molto amato e aveva uno degli studi legali più importanti, così ho rapito mio figlio. Ho tinto i capelli castani e messo lenti a contatto colorate. Non posso raccontare tutto, però, uscirà un libro”.
“Verso i 5/6 anni ho capito di essere molto conteso – aggiunge Ludwig – Io volevo stare a Roma, ma ero afflitto da avvocati e cause. Io non ho rimpianti”.
“Lo vedi tuo padre?”, domanda Barbara D’Urso a Ludwig.
“Sì, ogni tanto. Lui ha altri figli, sei, dalla stessa moglie, la segretaria”, risponde il giovane.
“Ti trovi bene con tuo padre?”, chiede la conduttrice.
“Sì, diciamo …”, è la replica poco convinta.
Ilona Staller però precisa: “Adesso il padre è molto fiero, perché Ludwig si è iscritto all’Accademia di Belle Arti”.
Nessun problema, secondo il ventiquattrenne, per le battute degli amici sulla professione della madre.
“Ognuno può fare il lavoro che vuole – afferma il ragazzo – a me che importa? La cosa più brutta sono stati gli avvocati. Vedi tuo padre che soffre, tua madre che soffre, tutti che spendono tanto per gli avvocati e tu non sai che fare, dove andare”.
Un rapido cenno all’amore.
“Mi sono lasciato con la donna dopo dieci anni di fidanzamento – dichiara Ludwig – Adesso voglio un po’ di relax”.
Poi si torna a parlare di cause, ma ben diverse. In studio entra il legale di Cicciolina, che, in passato, a Domenica Live, presente per sostenere le ragioni dell’attrice sexy nella causa che la vede a processo per “truffa” dopo la richiesta di risarcimento per il morso di un cane in cortile, si era eccessivamente scaldato e per chiedere scusa, porta un mazzo di rose bianche a Barbara D’Urso.
“La causa è ancora in corso –  conclude l’avvocato – ma sicuramente assolveranno Ilona”.

Nina Senicar torna in Italia: eccola a Roma col fidanzato Jay

Torna sulle scene la bella ex isolana Nina Senicar.Nina dopo la sua partecipazione al reality (versione Rai) ha avuto qualche impegno in tv, per poi “scomparire” dal mondo del gossip e dello spettacolo.

1559172_scansione0016

Nina infatti si era trasferita in America ed ora, fotografata da “Novella2000” è tornata in Italia per il debutto a teatro a Roma. Per l’occasione ha portato con se il fidanzato made in Usa, Jay, con cui ha passeggiato romanticamente per la Capitale.

Lady Gaga canta l’America ma veste l’italiano

Sì, i Denver Broncos hanno battuto i Carolina Panthers. Sì, alla soglia dei quarant’anni Peyton Manning ha guidato la squadra alla vittoria. Sì, i Coldplay hanno fatto sbadigliare gli spettatori, tra l’ironia social. E infine sì, le esibizioni di Beyoncè, militar-sexy in Dsquared2, e Bruno Mars in total-leather Versace, hanno convito e fatto ballare.Ma al Super Bowl 50 è stata Lady Gaga ad infuocare veramente lo show.

Super-Bowl-50-Lady-Gaga-total-Gucci-2

La popstar ha conquistato tutti con la sua perfomance di Star-Spangled Banner, l’inno nazionale degli Stati Uniti, cantato prima della partita. Con un outfit tutto paillettes rosse, bianche e blu Lady Gaga era quanto di più americano ci potesse essere al Levi’s Stadium di Santa Clara, in California. Ma l’outfit della cantante era in realtà italianissimo.
Firmato Gucci, il completo è composto da giacca avvitata e pantaloni a zampa in tessuto brillante. Una vera chicca gli altissimi sandali costum-made dal brand: uno blu glitterato, l’altro a stelle e strisce rosse.
Blu elettriche le unghie, color rubino l’ombretto e biondissimi i capelli cotonati.
Chi si aspettava una Lady Gaga mezza nuda e mal vestita dovrà ricredersi. La star camaleontica ha stupito ancora una volta con un look quasi sobrio, almeno per i suoi standard, e che è insolitamente piaciuto a tutti.

La ragazza dalle gambe più lunghe d’America scartata dalle agenzie di moda: “È troppo alta”

Detiene il record di “Gambe più lunghe d’America”, ma le passerelle non la vogliono. Chase Kennedy ha 22 anni, vive in  California  – a San Luis Obispo – e ha costruito una carriera come modella.Tante agenzie, però, l’hanno scartata perché troppo alta.

Chase-Kennedy-Foto-Instagram-1

Le sue gambe sono lunghe 129 centimetri per 196 di altezza. A scuola, Chase veniva soprannominata “gambe” e “giraffa”. Le sue misure l’hanno ostacolata, ma anche aiutata a eccellere nelle attività sportive. La modella ha battuto l’ex detentrice del record di nome Holly Burtche misura “solo” 1,25 centimetri.

Stefano Bettarini e l’addio a Ilenia Iacono: “Lasciato sull’altare. Non la sento da due mesi”

“L’ho amata profondamente, pensavo che fosse la storia della vita. Ma non volevo vedere i segnali che mi indicavano quanto avessi sbagliato sul suo conto”.

stefano-bettarini-e-la-compagna-273429_w650Si erano trasferiti in America e si parlava di matrimonio, ma la storia fra Stefano Bettarini e Ilenia Iacono è finita: “Eravamo partiti per gli Stati Uniti – ha fatto sapere Bettarini a “Diva e donna” – anche con l’intento di mettere su una nostra attività insieme, ma lei non prendeva alcuna iniziativa.L’unica cosa che si è profilata, l’apertura di un negozio di costumi, è nata grazie a me. Abbiamo scelto la location, contattato le modelle, ora lo gestirà lei da sola. Credo aprirà a gennaio, a Miami”.
A decidere è stata lei: “Ha fatto in modo che io me ne andassi. Continuava a ripetermi che da quando eravamo a Miami mi vedeva sempre scontento. Poi, un giorno mi dice: “Proprio perché ti amo, ti lascio libero di tornare in Italia, voglio che tu sia felice”. Ma se si ama veramente non si sopporta neppure uri giorno di lontananza. La differenza tra amare e volersi bene è proprio questa. E quando l’ho avvertita; “Se salgo su quell’aereo non tornerò mai più”, Ilenia non ha fatto nulla per fermarmi. Ora che non la vedo e non la sento da due mesi, devo ringraziarla: ho tutta la situazione più chiara”.
I due si dovevano sposare: “Io avevo un visto valido per tre anni e mezzo, lei solo una carta valida per tre mesi: sposandoci il mio visto sarebbe stato esteso anche a lei. Anche per questo avevamo parlato di matrimonio in tempi rapidi. Io volevo una cosa molto semplice, lontano dai riflettori. Ma Ilenia, a un certo punto, ha cominciato a tacere sulle nozze. Era un altro segnale”.