Francesco Totti e il futuro: “Non è detto che abbia smesso di giocare”

Tra le lacrime e i sorrisi lo hanno salutato tutti, tifosi giallorossi e amanti dello sport, ma il “capitano” ha in serbo altre sorprese. Francesco Totti, che solo pochi giorni fa si è tolto la maglia numero 10 e ha lasciato la squadra, non esclude il ritorno sul campo da calcio.
“Intanto mi godo un pò di relax con Ilary, poi vedremo: non è detto che io abbia finito di giocare definitivamente”, così il campione rilancia, in esclusiva al settimanale Chi, l’idea che il suo ritiro dal calcio giocato sia soltanto rimandato e che quello celebrato a Roma sia stato semplicemente un addio alla società giallorossa.

2486398_1304_tottiProprio il settimanale Chi aveva rivelato che Totti avrebbe potuto raggiungere negli Usa l’amico Alessandro Nesta che allena la squadra di Miami. Ma ora anche questa ipotesi sembra tramontata a causa di un forte rilancio cinese: i magnati del calcio locale, infatti, secondo il settimanale sarebbero disposti a fare follie pur di far vestire a Totti la maglia di una delle loro squadre anche soltanto per una stagione.

Euro2016, il ritorno in tv di Ilaria D’Amico: “Fiera e sofferente per il mio Gigi”

Euro 2016 e il ritorno in video di Ilaria D’ Amico. La conduttrice ‘reginà dei salotti calcistici torna infatti alla conduzione dopo la maternità e la nascita di Leopoldo, avuto da Gigi Buffon, in occasione delle serate ‘di galà e i match degli azzurri su Sky Euro Show. Nel frattempo, intervistata dalla rivista Sky Life, la D’ Amico si confessa e parla del proprio intreccio di emozioni private e professionali. «Torno dopo questa seconda maternità molto più rilassata di quanto non mi era accaduto con Pietro, il mio primogenito – dice la conduttrice -. La prima volta avevo vissuto il rientro in tv come uno strappo.

1786897_ilaria8

Oggi ricomincio con gli europei, evento che con Sky non avevamo mai seguito, e partecipano tutte le squadre più forti, Germania, Francia, Inghilterra, la Spagna che ha vinto tutto, Italia. Poi le nuove da battere, il Belgio, la Repubblica Ceca che ha talenti interessanti e la Croazia».
In molti pensando all’Italia guarderanno al suo capitano, ovvero Buffon e anche chi non sa di calcio sa che è il compagno della D’ Amico: come funziona il rapporto tra la conduttrice che su Sky racconta il calcio e il capitano della Nazionale? «Sembra difficile crederlo, ma a volte ho l’impressione di avere accanto uno che fa tutt’altro mestiere – risponde la D’ Amico -, e non il portiere della Nazionale o della Juventus. In casa Gigi non fa vivere mai la tensione. È uno positivo di natura, è uno che se va male rilancia e si prende cura della squadra». Ma questo per la coppia D’ Amico-Buffon non può essere un Europeo come gli altri. «Il fatto che il mio compagno sia il portiere della nazionale – spiega – aggiunge fierezza e un pò di sofferenza in più. Gioirò e soffrirò di più, ecco. Ma con il necessario distacco.
Gli anni di esperienza ti aiutano a gestire l’adrenalina. Ovviamente, come conduttrice tv, l’incontro con Gigi mi ha già messo di fronte a momenti da gestire. Certo, con la Juve non è stato finora un percorso particolarmente complicato. Ma in ogni caso quando in tv arriva Gigi e sono io a intervistarlo, in quel momento lui rappresenta solo un anello fondamentale del racconto che sto facendo su Sky». Ma poi, a a casa o al telefono, commentate la partita e la trasmissione? «Gigi a casa non parla di calcio. Non è uno che a tavola ti racconta delle polemicucce. Credo sia amato per quello che fa in campo, ma anche per come sa galvanizzare la squadra. In fondo è l’uomo con il maggior numero di presenze in Nazionale». In occasione di Euro 2016, Sky garantisce una copertura totale live di tutti i 51 gli incontri in programma, di cui 24 in esclusiva, con uno studio live da Parigi . Confermata la ‘nazionale dei commentatorì, con Ambrosini, Adani, Boban, Costacurta, Del Piero, Marchegiani, Vialli e Marocchi, mentre le voci di Fabio Caressa e Beppe Bergomi commenteranno le partite dell’Italia.

Antonella Clerici alla guida di “Sogno Azzurro” per scoprire i 23 calciatori convocati per gli Europei

La trasmissione sarà anticipata da un opening davvero spettacolare con tanto di “red carpet” dove sfileranno i 23 atleti.
Tra gli ospiti d’eccezione i “Capitani Coraggiosi” Claudio Baglioni e Gianni Morandi e Marcello Lippi, il ct campione del Mondo di Berlino 2006.

20140725_75078_LGG-20081020-1081-anto2 (1)

A dieci anni dalla vittoria ai mondiali, i campioni di quella “notte magica” parteciperanno alla festa della nuova spedizione azzurra per augurare alla squadra di alzare la coppa al cielo.  Al termine della trasmissione, le telecamere di “Sogno azzurro” seguiranno i calciatori fino alla stazione Termini di Roma e si collegheranno live con il treno, per vivere insieme gli attimi che precedono la partenza, inaugurando così il primo degli appuntamenti che Rai Uno dedicherà all’avventura europea della nostra Nazionale di calcio.

Calciatrici in lingerie, il torneo delle polemiche: “Serve solo per biglietti e sponsor”

Giocare a football in lingerie per lo sport femminile statunitense è una realtà già da molti anni. In Gran Bretagna, invece, sta creando non poche polemiche. L’opinione pubblica, infatti, ne denuncia il sessismo.

1401033445228.jpg--

Quando Sepp Blatter ha esortato le calciatrici a indossare camicie strette e pantaloncini per rendere il gioco femminile più attraente è stato fortemente criticato. Ora però l’ex presidente della FIFA ha trovato il suo alleato proprio in una donna, Gemma Hughes, fondatrice della Lingerie Football League nel Regno Unito – un torneo che vedrà le giocatrici in giro in reggiseni e mutandine. La donna sostiene che è il modo migliore per attirare sponsorizzazioni tanto necessarie per il calcio femminile: “L’attenzione dei media aiuta a vendere biglietti, non c’è nulla di scandaloso anche perché le calciatrici si vestono da donne”.

Lorenzo festeggia con Nuria

Jorge Lorenzo ha approfittato del Mondiale appena vinto per presentare pubblicamente la sua nuova fidanzata.

464X288_unknowna77bedfIl maiorchino e Nuria Tomas (che in passato è stata anche con Piqué) hanno pubblicato su Facebook e Instagram uno scatto assieme prima delle premiazione per il campionato MotoGp appena vinto.Per Lorenzo un momento davvero d’oro: successo nel lavoro e anche in amore.

Shakira e Piqué, scandalo a luci rosse: ricattati per un video hard

Il mondo del calcio continua a tremare. Dopo il caso Valbuena, che ha visto protagonista (negativo) anche l’attaccante del Real Madrid Karim Benzema, questa volta sarebbe toccato al difensore del Barcellona Gerard Piqué finire sotto ricatto.

Shakira-e-Pique-hot.jpg-1024x1024

Lo spagnolo e la sua illustre fidanzata Shakira, infatti, sarebbero al centro di uno “scandalo” a luci rosse a causa di un video hard, che li ritrarrebbe amoreggiare a bordo di una imbarcazione, pronto ad essere diffuso da presunti estorsori. La vicenda, o, meglio, la notizia dell’esistenza di un ipotetico “filmino” girato dalla celebre coppia, a dire il vero, risalirebbe a tre anni fa ma è tornata d’attualità grazie a “El Diario Vasco”, un quotidiano basco che ha (ri)parlato del fattaccio collegandolo a un eventuale tentativo di pressione economica nei confronti delle star.
A minacciare Piqué e Shakira sarebbero due ex dipendenti di quest’ultima, ancora così scossi, a quanto pare, da un non recentissimo licenziamento (per loro naturalmente ingiusto) da volersi vendicare con la pubblicazione, in caso di mancato pagamento, del sextape.
Per ora né il campione azulgrana né la popstar colombiana hanno voluto commentare l’indiscrezione, una scelta imposta anche al momento della prima esplosione della “bomba” mediatica e nel 2013, quando sui social cominciò a circolare un link che rimandava a un filmato di circa 15 minuti in cui i due, genitori dei piccoli Sasha e Milan, venivano immortalati sopra uno yacht. Si trattava di una sorta di antipasto in attesa del piatto forte – cioè del video hot integrale – e, quindi, di un pericoloso avvertimento? Lo scopriremo nelle prossime puntate.

Balotelli operato: “Tutto bene, torno presto”. L’attaccante sarà disponibile tra un mese

Mario Balotelli strizza l’occhio ai suoi fan e promette un rapido rientro dal letto dell’ospedale di Monaco di Baviera dove in mattinata è stato operato per provare a risolvere i problemi di pubalgia che lo affliggono da oltre un mese. «Fatto tutto! Tutto bene!

20151118_111299_balotelli_operato

Tornerò presto, grazie per il supporto. Poche settimane e tornerò», ha scritto su Instagram l’attaccante del Milan, a corredo di una sua foto in cui posa sul letto della clinica, strizzando l’occhio e facendo ok con il pollice della mano, su cui è ancora attaccato l’ago di una flebo.

Paola Ferrari e la sua idea contro il terrorismo: “Ultras e curve collaborino con la polizia”

E già: in questi giorni drammatici sempre più persone si sentono in dovere di dire la loro, proporre soluzioni, esprimere opinioni.

paola-ferrari-620x372

E’ il caso di Paola Ferrari, la giornalista di Rai Sport che, attraverso un tweet ha attirato le attenzioni e l’ilarità di tutto il popolo di internet:
“Provocazione:se chiedessimo agli Ultras e alle curve di collaborare con le Forze dell’ordine per stanare i terroristi e salvare il Calcio?”, scrive la Ferrari sul suo profilo Twitter.
Non sono tardate le reazioni di molti tifosi che la hanno presa di mira con battute e giochi di parole:
“Chi non salta terrorista è…Potrebbe funzionare, grande Paola”, commenta ironico su Twitter Fabrizio. “Ok. Qualcuno propone un battaglione di Barbieri per la Libertà?”, scrive Francesco.