Grande Fratello Vip, Marco Predolin squalificato: “Mi avete ributtato nel fango”

“Marco ieri sera mentre parlavi con Onestin e Impastato ti è sfuggita una frase che ha suscitato la sensibilità di molte persone. Sicuramente non era nelle tue intenzioni, ma devo leggerti un comunicato”.

3276305_2221_grande_fratello_vip_marco_predolin_squalificatoIlary Blasi chiama nel confessionale Marco Predolin per comunicare la decisione che ha preso il Grande Fratello:
“Le tue affermazioni all’interno della casa hanno violato le regole e lo spirito stesso del Gf. In questi casi la conseguenza disciplinare è inevitabile, sei ufficialemnte squalificato”.
Predolin “Mi dispiace, ma vi state sbagliando”. La Blasi mostra al presentatore la clip per rinfrescargli la memoria.
“La crocifissione è avvenuta – dice amareggiato Predolin – spero di risorgere. Mi dispiace molto, non era questo il Grande Fratello che volevo fare. non è piacevole per l’immagine, per l’età che ho. Mi avete ributtato nel fango”.
Il televoto resta aperto, in nomination Daniele Bossari e carmen Di Pietro.

Grande Fratello Vip, Marco Predolin squalificato: “Mi avete ributtato nel fango”ultima modifica: 2017-10-02T22:58:57+00:00da giulia7517
Reposta per primo quest’articolo

Un pensiero su “Grande Fratello Vip, Marco Predolin squalificato: “Mi avete ributtato nel fango”

  1. Marco Predolin “fatto fuori” per due scemenze che pure le suore se le dicono tra loro e a quell’animale energumeno del fratello di Belen, che ha minacciato Bossari come un bullo teppista della peggior specie, non solo non dicono niente ma lo premiano perché ora gioca da solo e non insieme a quell’altra bruttona della sorella Cecilia… ma che vergogna!!!
    E io dovrei far vedere, e far accettare come normali, queste cose ai miei figli?? Ma neanche morta… d’ora in poi il lunedì canale 5 sarà bandito dalla mia televisione.
    Doppia vergogna a Signorini… non mi aspettavo fosse così di parte e veramente con pochi strani principi morali che tra l’altro sono esclusivamente a suo proprio consumo.

Lascia un commento